Sublimi Maestri dell’anello luminoso

Accademia dei Sublimi Maestri dell’anello luminoso: 

Un’Accademia per far rivivere il pensiero e le dottrine pitagoriche

Il pensiero di Pitagora e la scuola Pitagorica hanno sempre esercitato una forte influenza sugli studiosi delle cose occulte della natura e sui massoni; un esempio può essere la “setta” dei Fratelli Oscuri sorta in Italia nella seconda metà del XVI secolo e della quale parlerò in un prossimo post.

Intorno al 1780 il Barone Blaerfindy, massone e membro degli Alti gradi del Rito Filosofico Scozzese, fonda l’Accademia dei sublimi maestri dell’anello luminoso.

L’Accademia dei sublimi maestri dell’anello luminoso era suddivisa in tre gradi. Nei primi due, si ripercorreva principalmente la storia della latomistica istituzione; nel terzo ed ultimo grado si approfondiva lo studio degli insegnamenti e della filosofia della scuola pitagorica e si valutava una loro possibile connessione o relazione con la scienza. Uno degli scopi di questa accademia era quello di dimostrare che Pitagora fosse stato il fondatore della Massoneria.

Il legame tra pitagorismo, Scuole Iniziatiche e Massoneria è stato sempre molto forte altre Accademie e scuole verranno fondate nel corso dei secoli XIX e XX in tutta Europa.

Probabilmente l’apice del pitagorismo come via iniziatica viene raggiunto in Italia con Arturo Reghini ed i movimenti a lui collegati.

Alcuni hanno voluto vedere nell’Accademia dei sublimi maestri dell’anello luminoso un Ordine (Rito) alchemico. Nella Revue Renaissance traditionnelle, n°127-128, Luglio-Agosto 2001, leggiamo: En effet, l’Académie des Sublimes Maîtres de l’Anneau Lumineux fut dépositaire d’une alchimie interne (Infatti, l’Accademia dei Sublimi Maestri dell’Anello della Luce era depositaria di un’alchimia interna).

A Douai, cittadina nel Nord della Francia pare fosse ubicata Suprema Loggia di questo Rito alchemico. Parlando di Douai non si può non ricordare François Jollivet-Castelot (1874 – 1937) uno degli ultimi alchimisti di Francia fondatore della La Sociéte Alchimique de Francein questa cittadina nel 1896.

Nel caso volessi diventare alchimista puoi dare un’occhiata a questo post 😉

Nei prossimi post vedremo il legame tra alchimia, pitagorismo Rosa + Croce in alcune scuole iniziatiche dell’era moderna e contemporanea.

Scrivi un commento