Abeliti una società quasi segreta

Abeliti: un misterioso ordine del Nord Europa e non solo

Ahlwardt Peter (1710 – 1791), professore di logica e di metafisica fonda a Griefswald (città nel nord-est della Germania e si fregia del titolo di “città universitaria ed anseatica”) fonda l’ordine degli Abelitiil cui nome è anche così citato: Ordine dell’Ordine della Vera Sincerità e Rettitudine. L’Ordine degli Abeliti è stato fondato nel 1745. I membri di quest’ordine dovevano dare prova di sincerità e candore. Il nome si ispira ad Abele, fratello di Caino, perché le loro riunioni dovevano avere sempre carattere di rettitudine e di giustizia. La massima preferita di Ahlwardt era: <<Date alla cosa che vi occupa, per piccola che ella sia, tutto l’attenzione di cui siete capace>>. L’ordine degli Abeliti era anche chiamato Ordine di vera sincerità e onestà, variante di quello sopra citato. L’ordine secondo alcuni è ispirato al modello massonico, mentre per altri nulla aveva a che fare con la latomistica istituzione.Sembra che l’Ordine degli Abeliti fosse diviso in due sole classi o gradi. Gli Abelitisi incontravano una volta al mese e non era infrequente che parlassero di incontri in Loggia. Non si conosce quando si sia estinto quest’ordine, ma non dovette avere lunga vita. Per ora non posso dirti molto di più sugli Abeliti, ma ho scoperto una copia di un libricino di sessantasei pagine intitolato “Der Abelit” pubblicato a Lipsia nel 1746 e mi accingo a tradurlo/farlo tradurre, così da poterti dare presto maggiori informazioni.

Forse non lo sai, ma Abeliti a volte erano e vengono chiamati gli Abeliani. Questi erano una setta cristinana (considerata eretica) sorta nell’Africa settentrionale intorno al IV secolo dell’era volgare ed estinta già all’epoca di Agostino di Ippona uno dei pochissimi autori – se non l’unico – a darcene notizia. Sembra che gli Abeliani o Abeliti avessero tratto la loro origine dal movimento gnostico. Gli Abeliani praticavano la più stretta continenza anche nel matrimonio.

Gioia – Salute – Prosperità

Per uno sguardo più ampio sulle società segrete puoi iniziare a sfogliare Guida alle società segrete.

Scrivi un commento